Domenica 24 Settembre 2017
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
''Dentro Lo Specchio'': teatro canzone di Letizia Fuochi a San Salvi
[ 07-07-2016 ]

Giovedì 7, 14 e 21 luglio, alle ore 21.30, Letizia Fuochi presenta "Dentro Lo Specchio", tre spettacoli di Teatro canzone nell’Estate dei Chille de la balanza a San Salvi.

Guardarsi allo specchio e ritrovarsi: un viaggio atemporale nella produzione artistica di Letizia Fuochi, accompagnato dal fedele Francesco Cusumano,  vissuta nell'attimo presente. Dalla formazione cantautorale  (Fabrizio de André, Ivan Graziani e Giorgio Gaber ) all'ispirazione creatrice di caleidoscopici personaggi protagonisti dei suoi spettacoli  (Tina Allori, Gerda Taro, Lilly la maitresse, Her Hess il gangster, il Capitano e il Clandestino) fino ad arrivare alla lirica del Duende (Garcia Lorca, Pablo Neruda, Marina Cvetaeva, Nazim Hikmet, Fernando Pessoa), Letizia si racconta per affrontare quattordici anni di palcoscenico. Una rilettura di sé, prima di intraprendere un nuovo cammino: quello che renderà indelebile ogni emozione già sentita, ancora provata e mai perduta.

Il primo appuntamento è per giovedì 7 luglio con "Riflessi d’autore". Faber, Gaber, Ivan: il significato musicale di ogni parola diventa il filo conduttore di un processo creativo che trova nella forma canzone, l'espressione più autentica. Letizia si racconta attraverso Fabrizio de André, Giorgio Gaber e Ivan Graziani rivelando l'origine di un'attività artistica ed emozionale ben definita: quella del cantautore, coscienza immediata e voce ribelle di un tempo carico di contraddizioni. Solo la canzone potrà spiegare un sentimento tanto profondo quanto struggente: la nostalgia per ciò che non si è realmente vissuto, ma che da sempre ci ha abitato.

I due successivi giovedì la Fuochi presenta "Lo sguardo della Musa" (il 14 luglio), una carrellata di creazioni ispirate e reali, un intreccio di passioni e sensibilità a confezionare questo spettacolo tra bellezza, eleganza ed intensità, e per finire giovedì 21 luglio "L'incanto della Poesia", che racconta l'incontro con Federico Garcia Lorca e la sua teoria del Duende, che tanto ha condizionato il rapporto tra Letizia e la Poesia, fino a quel momento considerata come una canzone muta, senza respiro.

L’ingresso per queste imperdibili serate di Teatro canzone costa solo 10 €, come sempre a San Salvi, la prenotazione è vivamente consigliata.

L'iniziativa fa parte dell'Estate Fiorentina 2016.

Informazioni e prenotazioni: tel. 055 6236195 o mail info@chille.it - www.chille.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)