Giovedì 14 Dicembre 2017
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
Orchestra da Camera Fiorentina: omaggio ad Astor Piazzolla al Bargello
[ 25-07-2016 ]

Lunedì 25 e martedì 26 luglio, alle ore 21.00, l'Orchestra da Camera Fiorentina dedica ad Astor Piazzolla i concerti in programma al Museo Nazionale del Bargello (via del Proconsolo, 4) nell’ambito della rassegna Estate al Bargello.

Sul podio sale Giuseppe Lanzetta, mentre il ruolo di solista è affidato alla fisarmonica e al bandoneon di Mario Stefano Pietrodarchi, vincitore di importanti concorsi – tra cui il Trofeo Mondiale C.M.A. (senior) 2011, in Francia - e concertista di fama internazionale, grazie ad uno stile brillante e di raffinata musicalità: teatro e cinema, classica e jazz, la sua carriera conferma uno spirito eclettico che ad una tecnica impressionante unisce un approccio senza preclusioni di sorta.

Da “Oblivion” a “Libertango”, da “Adios Nonino” a “Milonga del Angel”, una cavalcata attraverso il miglior repertorio del compositore argentino che dal tango nato nei barrios di Buenos Aires seppe distillare uno suono moderno e originale, dove la tradizione si combina con il jazz e l’avanguardia colta.

Famiglia di origine italiana - da Trani veniva il nonno paterno, il ramo materno da Massa-Carrara – Astor Piazzolla ha vissuto un periodo della propria vita proprio in Italia, a metà degli anni Settanta, quando in Argentina imperversava la dittatura militare.

Aprono i concerti la prima assoluta di “Mirada per Bandoneon e Orchestra” di Lorenzo Maiani, giovane compositore fiorentino oltre che fondatore del progetto Faminore, realtà produttiva che racchiude attività di songwriting, produzione discografica, musica per film.

La rassegna Estate al Bargello 2016 è organizzata da Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Museo Nazionale del Bargello, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze – Estate Fiorentina, con il contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Gli ultimi due concerti dell’Orchestra da Camera Fiorentina al Museo Nazionale del Bargello, giovedì 28 e venerdì 29 luglio, saranno dedicati a Ennio Morricone e ai brani che il compositore capitolino ha prestato alla settima arte. Da “Per un pugno di dollari” a C’era una volta il West”, da “Giù la testa” a “Il Pianista sull’oceano” le note scorreranno come fotogrammi di una lunga pellicola. Solisti Alessandro Silvestro alla tromba e Alessio Cioni al pianoforte, direttore Giuseppe Lanzetta.

Programma concerti lunedì 25 e martedì 26 luglio
L. Maiani - Mirada per Bandoneon e archi, prima esecuzione assoluta
A. Piazzolla - Oblivion, Adios Nonino, Milonga del Angel, Meditango, Violentango, Muerte del Angel, Jorge Adios, Poi qualcuno, Libertango

Biglietti: 20/16 euro.

Prevendite: www.boxol.it

Informazioni e prenotazioni: www.orchestrafiorentina.it - info@orcafi.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)