Giovedì 24 Agosto 2017
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
Festival au Désert: la musica che unisce le culture in piazza Ognissanti
[ 11-07-2017 ]

Un viaggio inedito sul Mediterraneo, l'incontro tra culture lontane legate dalla condivisione per la stessa passione: la musica. Stiamo parlando del Festival au Désert, a Firenze per la sua ottava edizione da martedì 11 a giovedì 13 Luglio in Piazza Ognissanti.

Apertura, dialogo e partecipazione sono le parole chiave che caratterizzano questa edizione del Festival, che si pone come obiettivo quello di superare i confini geografici e culturali, uniti in quel senso di condivisione che solo la musica può dare.

Una tre giorni di musica, ritmi, riflessioni sulla difficile situazione africana che riscopre il concetto di nomadismo culturale.
Il festival è un viaggio iniziato nel 2010 dopo l'inizio della guerra in Mali, che pur costringendolo all'esilio non si è arrestato nella sua creatività.

Una rassegna che è un po' nomade - culturalmente parlando - proprio come i suoi protagonisti. Infatti, dalle passate edizioni emerge la voglia di "migrare" verso nuovi posti della città di Firenze. La prima edizione fu al Parco delle Cascine, per poi proseguire negli anni successivi nella Piazza delle Murate, per trasferirsi oggi nella Piazza di Ognissanti: un luogo culturalmente ricco, non solo transito di molti visitatori stranieri per via di prestigiosi alberghi, ma soprattutto dove ha sede l'Institut Français - che accoglie con gioia questo progetto, legandolo al suo programma nelle serate fiorentine.

Il programma di questa edizione ne rispecchia dunque l'apertura al dialogo e al confronto su un doppio livello: da una parte il costante messaggio di fratellanza e unione tra i popoli attraverso la musica che caratterizza la "Caravane Pour la Paix" con i musicisti Afel Bocoum e i tuareg Terakaft con special guest Justin Adams.
Dall'altra un viaggio sulle sponde del Mediterraneo che passa per le sonorità della Calabria con Francesco Loccisano e Federica Santoro incrociando le strade della Grecia con i cretesi Giorgos Manolakis e Zacharias Spyridakis. E ancora, la cantante attivista per le donne e sorelle del Nord del Mali, Fadimata Walet Oumar e il griot senegalese Badara Seck.

Programma completo
Martedì 11 Luglio
Chiostro Cenacolo Ognissanti
ore 19 presentazione del libro "AZALAI 1500 km a piedi nel deserto" di e con CARLO MAVER
ore 19.30 incontro "Afriche immaginate e realtà d'Africa" con LUCA MORINO (Mau Mau) e JACOPO TOMATIS (Il Giornale della Musica)
ore 20.30 concerto FRANCESCO LOCCISANO, chitarra battente, ANTONIO PETITTO contrabbasso, TONINO PALAMARA, percussioni, FEDERICA SANTORO, lira calabrese

Mercoledì 12 Luglio
Chiostro Cenacolo Ognissanti
ore 19 incontro “Europa, Mediterraneo e mondo arabo: quali sfide?” con ANNA PAOLA CONCIA assessora Cooperazione e Relazioni internazionali del Comune di Firenze, ISABELLE MALLEZ, direttrice Institut français Firenze, SANAA AHMED responsabile culturale della Moschea di Firenze
ore 20.30 concerto GIORGOS MANOLAKIS, laouto e voce, ZACHARIAS SPYRIDAKIS, lira cretese (Grecia)

Piazza Ognissanti
ore 21.30 ALMAR'À – l'orchestra delle donne arabe e del Mediterraneo (progetto vincitore bando MigrArti)
ore 22 HINDI ZAHRA, voce (Marocco), RICCARDO ONORI, chitarra, ZIAD TRABELSI, oud (Tunisia)
ore 22.30 TERAKAFT (Mali): SANOU AG AHMED, voce e chitarra, LIYA AG ABLIL, chitarra e cori, ANDREW SUDHIB HASILP, basso, BRUNO MARMEY, batteria, special guest: JUSTIN ADAMS, chitarra

Giovedì 13 Luglio
Chiostro Cenacolo Ognissanti
ore 19.30 incontro "Caravane pour la Paix" con MANNY ANSAR, direttore Festival au Désert – Mali, AFEL BOCOUM, musicista, FADIMATA WALET OUMAR, musicista
ore 20.30 ITALIA > MALI: FADIMATA WALET OUMAR, voce (Mali), BADARA SECK, voce (Senegal), DIMITRI GRECHI ESPINOZA, sax, EMANUELE PARRINI, violino, PAOLO PEEWEE DURANTE, tastiere, ANDREA MELANI, percussioni

Piazza Ognissanti
ore 21.30 JUSTIN ADAMS, chitarra - RICCARDO ONORI, chitarra – SANOU AG AHMED , chitarra
ore 22 AFEL BOCOUM & ALI FARKA TOURE BAND (Mali)
ore 22.30 JAM SESSION CARAVANE POUR LA PAIX

Festival au Désert è un progetto di Fondazione Fabbrica Europa ed Essakane Production, in collaborazione con Institut Français Firenze con il sostegno di Comune di Firenze e Estate Fiorentina.

L'ingresso è gratutito. In occasione del Festival au Désert apertura straordinaria del cenacolo di Ognissanti dalle ore 19.00 alle 21.00

Per maggiori info: www.festivalaudesertfirenze.com 

Valentina Messina

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)