Domenica 22 Luglio 2018
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
Musart Festival 2018: Baustelle, Bolle, Anzovino, Jethro Tull, De Gregori, Ermal Meta e Cacciapaglia
[ 17-07-2018 ]

Musica, arte e danza: anche quest'estate Piazza Santissima Annunziata diventa un teatro a cielo aperto, in occasione della terza edizione 2018 di Musart Festival, in programma dal 17 al 28 Luglio nell'ambito dell'Estate Fiorentina. Oltre dieci giorni di cultura che coniugheranno spettacoli e mostre, con un cartellone in fase di completamento ma già pieno di nomi di spicco, oltre che alcune innovazioni del format rispetto agli anni passati.

Programma

MARTEDI' 17 LUGLIO
BAUSTELLE “L’amore e la violenza vol. 2” prosegue. Il tour estivo prevede una scaletta diversa rispetto a quella presentata nei club, con l’inserimento di alcune novità e sorprese.

MERCOLEDI' 18 LUGLIO
ORCHESTRA DELLA TOSCANA con due note pagine di George Gershwin, “Rhapsody in blue” e “West Side Story”. La direzione sarà affidata a Timothy Brock, gran cultore del repertorio novecentesco e in particolare della musica da film.

VENERDI' 20 LUGLIO
ROBERTO BOLLE and Friends Gala di danza di cui non è solo interprete, ma anche direttore artistico: un appuntamento speciale pensato per una città che da sempre ama l’“Étoile dei due mondi”.

SABATO 21 LUGLIO
REMO ANZOVINO musica dal vivo per la proiezione del film “The Cameraman” di Buster Keaton

DOMENICA 22 LUGLIO
LEZIONI DI ROCK DI ASSANTE E CASTALDO Per ascoltare la musica, vedere la musica, raccontare la musica e celebrare i 50 anni della "musica del diavolo".

LUNEDI’ 23 LUGLIO
CHICK COREA AKOUSTIC BAND riunisce Chick con John Patitucci e Dave Weckl, suoi più cari compagni e fratelli di lunga data. Una formazione che riesce a riportare i voli lirici già sperimentati nella Chick's Elektric Band in una dimensione classica per un piano trio acustico.

MARTEDI’ 24 LUGLIO
JETHRO TULL è uno dei più grandi artisti rock-progressive di tutti i tempi e il loro immenso e variegato catalogo di lavori comprende folk, blues, musica classica e heavy rock. I concerti che si terranno in celebrazione dell'anniversario saranno caratterizzati da un ampio mix di materiali

MERCOLEDI’ 25 LUGLIO
FRANCESCO DE GREGORI De Gregori sarà accompagnato da Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte, una formazione già sperimentata in autunno nel suo tour in Europa e negli Stati Uniti ma che rappresenta un’assoluta novità per il pubblico italiano. La scaletta prevede i grandi classici di De Gregori ma anche gioielli nascosti, canzoni “mai passate alla radio”, brani raramente eseguiti dal vivo negli ultimi anni.

GIOVEDI’ 26 LUGLIO
ERMAL META Non Abbiamo Armi Tour che include “Non mi avete fatto niente” cantata con Fabrizio Moro, vincitrice dell’ultimo Sanremo - nei suoi brani sincerità e amore scorrono attraverso ritmi incalzanti e momenti di grande intimità.

VENERDI’ 27 LUGLIO
MAGGIO MUSICALE FIORENTINO "TUTTI ALL'OPERA" Musiche e sinfonie d’opera celeberrime, arie tra le più popolari e amate del repertorio lirico.

SABATO 28 LUGLIO ore 04.45
ROBERTO CACCIAPAGLIA Concerto all'Alba all'interno del Chiostro degli Uomini dell'Istituto degli Innocenti

Nel corso della manifestazione gli spettatori potranno inoltre visitare gratuitamente alcuni dei luoghi d'arte più significativi che si affacciano su piazza della Santissima Annunziata e piazza Brunelleschi, come la Biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze, l’Istituto degli Innocenti, la Chiesa di Santa Maria degli Innocenti, la Chiesa di San Francesco Poverino, il Giardino del Museo Archeologico, la Basilica di Santissima Annunziata, la Mensa della Caritas Diocesana – San Francesco. Infine, presso il salone Borghini dell’Istituto degli Innocenti si svolgerà la terza tranche della mostra fotografica “Because the night”: curata dall’agenzia New Press Photo, l’esposizione ripercorrerà i grandi concerti svoltisi a Firenze e in Italia negli anni 70/80 (ingresso libero).

Musart Festival è una produzione Prg Firenze sostenuta da Sammontana, Unicoop Firenze, Prinz, Caffè Cesare Magnelli, Findomestic Banca, Engie, Publiacqua. Con il contributo di Comune di Firenze e Città Metropolitana di Firenze.

Info: www.musartfestival.it - www.estatefiorentina.it


SR

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)