Giovedì 16 Agosto 2018
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
Fabio Luisi in concerto al Festival del Maggio Musicale Fiorentino
[ 29-05-2018 ]

L'oratorio Paulus come tema centrale di un concerto diretto da Fabio Luisi: è questa una delle proposte del Festival del Maggio Musicale, in programma martedì 29 Maggio, alle ore 20.00, al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino (Piazzale Vittorio Gui, 1).

L'oratorio di Felix Mendelssohn-Bartholdy nasce nel 1832 come reazione scandalizzata alle rappresentazioni di Robert le Diable di Meyerbeer. Il libretto dell'opera è ispirato agli episodi della vita di Paolo di Tarso narrati negli Atti degli Apostoli, partendo dal martirio di S. Stefano fino alla morte. È possibile che l'idea di un oratorio sulla figura di Paolo, spesso trascurata in campo musicale se si escludono gli inni della liturgia gregoriana e ambrosiana, sia venuta dall'esperienza personale e familiare di Felix Mendelssohn-Bartholdy: la storia di conversione dell'ebreo Saulo nel cristiano Paolo ha dei punti di contatto con la conversione della famiglia ebraica dei Mendelssohn alla confessione luterana, con l'adozione del cognome Bartholdy. Eseguito per la prima volta con enorme successo il 23 maggio del 1836, Schumann scrisse: "Il Paulus è arte e non maniera. Qui tutto si percepisce: forma e figura, Bach e Händel e, tuttavia, non si avverte nella musica imitazione o citazione dei suoi ispiratori".

Fabio Luisi, direttore d'orchestra, ha studiato pianoforte prima con Noemi Chiesa e poi con Memi Schiavina diplomandosi come privatista al Conservatorio Niccolò Paganini di Genova. Dopo il diploma in pianoforte ha seguito corsi di perfezionamento con Aldo Ciccolini, Antonio Bacchelli e Hans Adam Harasiewicz.
Luisi sviluppa interesse per la direzione d'orchestra mentre svolge l'attività di pianista accompagnatore. Studia pertanto direzione d'orchestra al Conservatorio di Graz con Milan Horvat. DHa diretto spesso al Teatro dell'Opera di Graz come maestro accompagnatore e direttore. Il suo debutto in Italia nella veste di direttore risale al 1984. Dal 1990 al 1995 è stato direttore principale della Graz Symphony Orchestra. Dal 1995 al 2000 è stato direttore artistico e direttore principale della Tonkünstlerorchester di Vienna. Nel 1996 diviene uno dei tre direttori principali della Sinfonieorchester di Lipsia assieme a Marcello Viotti e Manfred Honeck dove rimane fino al 1999. Dal 1997 al 2002 è stato direttore principale dell'Orchestre de la Suisse Romande e direttore principale della Wiener Symphoniker dal 2005.
È stato designato come Direttore musicale del Maggio Musicale Fiorentino a partire dal maggio 2018 per cinque anni mentre dal 1 gennaio 2016 è già consulente artistico del Sovrintendente dell'Opera fiorentina, impegnato da subito nel lavoro di programmazione artistica delle stagioni.

Info: www.operadifirenze.it 


RC

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)