Venerdì 21 Settembre 2018
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
''Taranta Nait'': Rareca Antica, Mescarìa e Peppe Leone in concerto all'Auditorium Flog
[ 13-04-2018 ]

Torna l'appuntamento con le musiche e le danze popolari del Sud con una dedica speciale alla Campania: le Taranta Nait sono pronte a riscaldare gli animi e a far danzare il pubblico! L'evento è in programma venerdi 13 Aprile, alle ore 21.15, all'Auditorium Flog di Firenze (Via Michele Mercati, 24b). Segue Popolar Danz con Hugolini + Ferruccio Misterferri Djs.

Una serata di musica, canti e danze dedicate alla musica popolare italiana, dove il focus è rivolto alla Campania e alla sua straordinaria musica, con un programma che vede tre gruppi esibirsi dal vivo, le danze popolari di DanzeAssud seguite dalla Popolar Danz a cura di Hugolini e Ferruccio MISTERFERRI Djs.

Sul palco Rareca Antica, provenienti dalle pendici del Vesuvio e tra i più autentici e veraci testimoni della musica del napoletano. Il loro nome deriva dal dialetto vesuviano e sta per "Radice Antica". É una formazione che viene da un lungo percorso di crescita ed esperienza di tutti i suoi componenti all'interno della musica tradizionale, che sta ricevendo consensi unanimi e approvazione sia in Italia che all'estero. Il gruppo vanta una densa attivita concertistica in tutta Europa e si è già esibito nei maggiori festival dedicati alle musiche popolari, raccogliendo sempre pareri entusiastici da parte del pubblico e della critica musicale.

In veste di Special Guest ci sarà anche Peppe Leone, straordinario percussionista, virtuoso del tamburello ma a suo agio anche con i più diversi tamburi e percussioni dell'area del Mediterraneo, che si esibisce, vera e propria "one man band", in un solo di grande fascino e suggestione sul palco della Flog. Peppe Leone ha lavorato con Vinicio Capossela, Eugenio Bennato, Lucilla Galeazzi, Ambrogio Sparagna, con l'Orchestra della Notte della Taranta, il Canzoniere Grecanico Salentino e moltissimi altri.

A completare il live, i Mescarìa. Mescarìa è la fusione tra il termine "mesca", che significa "mescolare", e la parola "aria" che in campo musicale identifica uno stile vocale caratterizzato dall'andamento di una cantilena, presente nella tradizione di tutto il sud Italia e definito come "canto ad aria". É il nuovo progetto di tre membri della Baro Drom Orkestar (una delle più importanti band di World Music europee) con Arianna Romanella, giovane cantantessa lucana. Si attraversa l'anima del meridione passando dalla Campania alla Puglia, e facendo sosta in Basilicata. Un lungo viaggio musicale che dalle radici del sud d'Europa vola per il mondo: fa tappa nei riti delle donne nigeriane, nelle sonorita gitane, nei canti in lingua romani, nelle tarantelle urbane.

Una Taranta Nait quindi a base di tammurriate, fronne, canti d'amore, serenate, tarantelle cilentane, ma anche pizziche e musiche provenienti dalle contigue aree calabresi e pugliesi, zone che condividono con la Campania forti e comuni radici centenarie. Per una festa molto, molto calda. E popolare, naturalmente. Una vetrina unica per una tradizione che vive e si rinnova, muovendosi a passi veloci verso il futuro.

L'intensa serata si concluderà con il Dj Set a cura di Hugolini e Ferruccio Misterferri con le selezioni musicali ad hoc per ballare senza sosta.

Info: www.auditoriumflog.com 

RC

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)