Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
SonArte: Trio Nuove Assonanze in concerto alla Confraternita di Sant'Antonio Abate
[ 13-05-2018 ]

Domenica 13 maggio, alle ore 11.00, il Trio Nuove Assonanze arriva in concerto per il nuovo appuntamento della rassegna SonArte alla Confraternita di Sant’Antonio Abate di Firenze (Via degli Alfani 47, bis).

Prosegue con grande soddisfazione del fedele ed entusiasta pubblico che segue regolarmente SonArte, la rassegna di concerti che si svolge presso la Confraternita di Sant’Antonio Abate, partner di Legamidarte nell’organizzazione dei sei appuntamenti in programma. Il quarto appuntamento messo in calendario dal direttore artistico, Marco Papeschi, è quello del Trio Assonanze, composto da Alan Freiles Magnatta, violino, Marina Toppan, pianoforte e Luca Corda, violoncello. I tre musicisti presentano in questo concerto alcuni dei brani più famosi di Astor Piazzolla, tra cui le Cuatro Estaciones Porteñas. Alla base di queste ultime c’è il mutare psicologico determinato dall’avvicendarsi delle stagioni, in un mix di languore tanguero, suggestioni jazzistiche e un solido fondo di cultura e di musica classica, che al compositore argentino deriva principalmente dai suoi studi in Francia con Nadia Boulanger, una delle insegnanti di composizione più influenti del XX secolo. Alla sua figura è legato anche il nome di Gabriel Fauré, che la Boulanger sostituì come organista nella Chiesa della Madeleine a Parigi e il cui stile sicuramente fornì suggestioni al maestro del "tango nuevo" (nato per essere ascoltato più che ballato) e a tanti altri compositori "colti", allievi della Boulanger.

Trio Nuove Assonanze
Alan Freiles Magnatta, violino
Marina Toppan, pianoforte
Luca Corda, violoncello

La rassegna SonArte si svolge negli ambienti dell’antica “Confraternita del Santo Ritiro del Silenzio sotto la protezione di Sant’Antonio Abate” o più semplicemente “Buca di Sant’Antonio” in Via degli Alfani 47. Una delle poche confraternite fiorentine ancora attiva che ha sede nel cuore più antico di Firenze, situata tra la Rotonda del Brunelleschi, la Santissima Annunziata e il Convento di Santa Maria degli Angeli (ora Università degli Studi di Firenze), un luogo che affascina per la storia che vi si respira e per le opere d’arte che conserva. Fondata nel 1485, dopo aver cambiato varie sedi, ha trovato casa nel 1820 negli ambienti del convento camaldolese degli Angeli. La Confraternita ha sempre potuto contare su illustri confratelli, a cominciare da Lorenzo il Magnifico, l’Arcivescovo Antonio Altoviti e in tempi più recenti, Giorgio La Pira, Primo Conti e Pietro Bargellini.   

Ingresso libero
Prenotazione obbligatoria: legamidarte@gmail.com – 333 7480487 (lun. dalle 9 alle 12, merc. dalle 16 alle 19, ven. dalle 16 alle 19, sab. dalle 9 alle 12)

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)