Domenica 22 Luglio 2018
Percorso > Home > Webzine > Musica

Musica

Separatore grafico
Separatore grafico
''Ingorgo Sonoro 2018'', evento musicale open-air a San Piero a Sieve - Firenze
[ 07-07-2018 ]

Sabato 7 Luglio torna a San Piero a Sieve Ingorgo Sonoro che raggiunge nel 2018 l’invidiabile traguardo delle 18 edizioni. L’evento musicale open-air tra i più longevi della provincia fiorentina, organizzato dalla Pro Loco di S.Piero a Sieve con il patrocinio del Comune di Scarperia e San Piero, dopo il successo esponenziale degli ultimi anni conferma un format che anche nell’ultima edizione ha portato circa dieci mila persone a ballare nel centro storico di San Piero a Sieve fino a tarda notte, coinvolgendo un pubblico sempre più eterogeneo e di ogni età.

7 diversi stage musicali, ognuno identificato da un sound diverso oltre che da un layout personalizzato che rimanderà l’ambientazione ai colori dell’arcobaleno. In ognuna di queste postazioni i bar realizzati e gestiti da più di 200 volontari della Pro Loco di San Piero, vera ricchezza di questo incredibile evento, animeranno la serata con l’allestimento in linea al tema colorato dello stage di riferimento in questa “Rainbow edition”.

Tutto questo trasformerà il centro di San Piero a Sieve in una sorta di discoteca a cielo aperto, sicuramente la più grande della Toscana, che dalle 19 alle 3 di notte farà ballare e divertire tutti i presenti in piena sicurezza. In linea con le misure adottate già lo scorso anno richieste dalla “Circolare Gabrielli” sulla sicurezza nei grandi eventi infatti, saranno allestiti 5 varchi controllati per l'ingresso e l’uscita del pubblico (Via di Porta Vecchia, Via Calimara, Via dei Giardini, Via del Pignone e Via dei Medici) più una porta di sola uscita che sarà quella di Via Pietro Cipriani. Il personale addetto alla sicurezza controllerà agli ingressi, vietando l’introduzione di vetro e bottiglie contenenti alcoolici o altre bevande, come disposto dall’ordinanza vigente. All’ingresso sarà richiesto un contributo di 2 euro.

Tra le altre grandi novità di questa XVIII edizione da sottolineare la collaborazione con Radio Sieve che animerà con i suoi Dj lo “Stage Ingorgo” in Piazza Colonna dalle 19 alle 21 e trasmetterà in diretta sulle sue frequenze l’evento con animazioni ed interviste fino alle 24, dalla postazione dedicata a Radio Sieve allestita all’Accademia de La Felicina.

“L’Ingorgo Sonoro è una festa che coinvolge ormai non solo più il territorio mugellano ma da diversi anni attira persone anche fuori dalla Provincia e dalla Romagna – spiega il Presidente della Pro Loco di San Piero Sauro Bani – Per questo credo che sia interesse di tutti, anche dei comuni limitrofi al nostro, lavorare insieme per proseguire nel percorso sul rendere questo evento sempre più sicuro ed accessibile per tutti. Attiriamo ogni anno qualcosa come circa 15mila persone nell’arco della serata e di anno in anno abbiamo affinato non soltanto l’aspetto dell’offerta artistica ma anche quello dei servizi ed è per questo che vorremmo allargare la collaborazione anche sui trasporti a livello mugellano oltre ad aver confermato i treni speciali per e da Firenze”.

"Dopo l’evoluzione in ambito sicurezza dello scorso anno, in questa 18esima edizione abbiamo qualificato ancora di più un evento già organizzato nei minimi dettagli – spiega il Sindaco di Scarperia e San Piero Federico Ignesti - Ringrazio la Pro Loco di San Piero che quest’anno raggiunge la maggiore età per questa manifestazione, segno evidente della capacità di coinvolgere non solo un grande numero di persone ma anche di volontari nell’organizzazione. Eventi come l’Ingorgo Sonoro vanno aiutati e promossi perché diventano anche volano per lo sviluppo turistico locale e quando diamo un prodotto di qualità, con tutti i crismi anche in ambito di sicurezza, credo sia ancora più giusto farlo".

La kermesse si aprirà quest’anno già a partire dalle ore 19 con l’AperIngorgo in Piazza Colonna che darà il via ufficialmente alla manifestazione, insieme all’area dedicata alla musica live nei Giardini. Cocktail in piazza, musica dal Palco Centrale con lo staff di Radio Sieve e l’apertura dell’Area Street Food e del Mercatino Etnico ai Giardini, un’area in cui anche le famiglie potranno godersi la festa in tranquillità.

Sempre in ambito di sicurezza e promozione dei buoni stili di vita, saranno ospitati all’interno della manifestazione due diversi progetti, “Notte di qualità” e “Pit stop”, curati rispettivamente dal Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza, Anci Toscana e Cooperativa sociale Cat e dall’Associazione Insieme, entrambi rivolti alla diffusione di materiale informativo per promuovere la prevenzione e l’abuso di sostanze stupefacenti ed alcoolici.

A livello logistico le novità riguardano soprattutto il parcheggio per le auto, allestito quest’anno nella zona adiacente a via Falcone e Borsellino a pochi metri dagli ingressi della festa. Un parcheggio ampio e gratuito che dovrebbe aiutare chiunque a trovare un posto per la propria auto in piena sicurezza. Per favorire l’arrivo da Firenze è stata confermata la collaborazione con le Ferrovie che garantiranno due treni speciali, uno in arrivo da Firenze (partenza da SMN alle 22 e arrivo a San Piero alle 22:33) ed uno per il ritorno con partenza da S.Piero a Sieve alle 4:30 (arrivo a Firenze alle 5.03).

La musica riecheggerà così per le vie del centro sanpierino fino alle 3 di notte e come ogni anno, le migliaia di persone presenti potranno spostarsi, già a partire dalle 2.00, nell’area di “decompressione” presso il Parco Antonio Berti (ex Area Feste) in via Roma dove accompagnati da un sottofondo di lounge music e con la possibilità di fare colazione con pizze, cornetti e cappuccini, ci si potrà riposare prima di rimettersi sulla strada.

Tutte le info le trovate su www.ingorgosonoro.it

 

Torna al Menu della Rubrica


© Comune di Firenze - Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria 50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484 - Posta Elettronica Certificata (PEC)